Cannibale condannato all’ergastolo
È successo in Germania. L’uomo è accusato di aver ucciso il partner
Redazione
Cannibale condannato all’ergastolo
Foto Shutterstock

È stato condannato all’ergastolo il cittadino tedesco 42enne accusato di aver ucciso e poi smembrato il corpo del partner, allo scopo di soddisfare le proprie fantasie cannibali.

L’uomo avrebbe poi gettato alcune parti del cadavere in un parco di Berlino, dove sono state ritrovate dai residenti della zona.

  • 1