Armie Hammer indagato per stupro
L’attore ha negato ogni accusa. Secondo la donna, ha avuto comportamenti violenti durante una relazione durata 4 anni
Redazione
Armie Hammer indagato per stupro
Foto Shutterstock

Armie Hammer è indagato per stupro da parte della polizia di Los Angeles. Lo riferiscono diversi media americani.

Le indagini nei confronti dell’attore di ‘Chiamami col tuo nome’ coincidono con l’ultima serie di accuse dopo che un’altra donna si è fatta avanti per una episodio avvenuto nel 2017.

La presunta vittima, che si è fatta identificare come Effie, ha accusato Hammer nel corso di una conferenza stampa alla presenza del suo avvocato. L’attore ha negato ogni accusa. Secondo la donna, Hammer ha avuto comportamenti violenti durante una relazione che a intermittenza è durata quattro anni.

  • 1