La Banca del Sempione punta all’Intelligenza Artificiale
Il gruppo bancario ha ampliato l’offerta con una nuova soluzione d’investimento, sviluppata insieme a MDOTM, leader europeo nello sviluppo di strategie d’investimento che utilizzano Intelligenza Artificiale
Redazione
La Banca del Sempione punta all’Intelligenza Artificiale
Pietro Scibona (CIO of Banca del Sempione) e Federico Invernizzi (COO of MDOTM)

Sfruttare l’Intelligenza Artificiale per costruire portafogli altamente diversificati e in grado di adattarsi ai mutamenti dei mercati finanziari. È la nuova soluzione offerta dal gruppo Banca del Sempione, che ha realizzato una nuova linea di gestione patrimoniale con MDOTM, leader europeo nello sviluppo di strategie d’investimento che utilizzano Intelligenza Artificiale per investitori istituzionali. La nuova soluzione permetterà al cliente di comporre flessibilmente in un unico portafoglio diverse linee tematiche.

“Riteniamo che la sinergia con una società dinamica come MDOTM possa contribuire a rafforzare la qualità dei prodotti offerti e non escludiamo che a questa prima linea possano seguire ulteriori forme di collaborazione tra le due società”, commenta Pietro Scibona, Responsabile dell’Area Finanza della Banca e AD di Sempione SIM. Per Federico Invernizzi, Chief Operating Officer di MDOTM, l’Intelligenza Artificiale permette di sviluppare “soluzioni d’investimento innovative, su misura e in grado di adattarsi alla continua evoluzione dei mercati finanziari”.

  • 1