Gottstein ha guadagnato 8,3 milioni
Si tratta di una cifra inferiore al suo predecessore Tidjane Thiam, che nel 2019 aveva incassato 10,7 milioni
di Keystone-ATS
Gottstein ha guadagnato 8,3 milioni

Il CEO di Credit Suisse Thomas Gottstein nel 2020, primo anno in carica, ha guadagnato 8,5 milioni di franchi. Si tratta di una cifra inferiore al suo predecessore Tidjane Thiam, che nel 2019 aveva incassato 10,7 milioni. Lo si legge in un rapporto pubblicato oggi. Come già l’anno scorso, il CEO di Credit Suisse ha quindi guadagnato nettamente meno dell’omologo della concorrente UBS. A fine ottobre 2020 il dimissionario Sergio Ermotti era stato retribuito con 13,3 milioni di franchi.

La direzione di 13 membri ha ricevuto in totale 68,4 milioni di franchi, dopo i 77,4 milioni dell’anno precedente. I top manager nel loro insieme hanno guadagnato 115,9 milioni. Il presidente del consiglio d’amministrazione Urs Rohner ha ricevuto 4,7 milioni, la stessa cifra che nel 2019. Tutto il cda ha guadagnato 11,1 milioni, dopo gli 11,3 dell’anno precedente.

  • 1