GB: Bank of England annuncia misure contro bolla immobiliare
Redazione

La Bank of England, in accordo col ministero del Tesoro, interviene per evitare una pericolosa bolla immobiliare nel Regno Unito. Il governatore della banca centrale, Mark Carney, ha annunciato oggi che verrà ridotto il piano "Funding for Lending", introdotto per facilitare l'accesso ai mutui agevolati. A partire dall'anno prossimo si concentrerà sugli aiuti alle imprese. "Questo permetterà di mantenere il mercato immobiliare su un trend sostenibile e permetterà all'economia nel suo insieme di continuare a ricevere gli aiuti di cui ha bisogno", ha spiegato Carney. Da settimane era stato lanciato l'allarme sul continuo aumento dei prezzi, in particolare per gli immobili di Londra: sono cresciuti in media di oltre il 10% in un mese, tra l'8 settembre ed il 12 ottobre.