BNS, utile di 15,1 miliardi nei primi nove mesi
Le riserve d’oro hanno generato un plus valore di 9,1 miliardi, mentre le posizioni in valuta estera hanno registrato un utile di 5,3 miliardi
di Keystone-ATS
BNS, utile di 15,1 miliardi nei primi nove mesi

La Banca nazionale svizzera (BNS) ha realizzato un utile di 15,1 miliardi di franchi nei primi nove mesi dell’anno. L’istituto di emissione ha registrato un utile di 5,3 miliardi sulle sue posizioni in valuta estera. Le riserve d’oro hanno generato un plus valore di 9,1 miliardi, ha comunicato oggi la BNS. I proventi per interessi e i dividendi sono ammontati rispettivamente a 6,1 e a 2,6 miliardi di franchi. È stata registrata una plusvalenza sia su titoli e strumenti di debito, pari a 11,7 miliardi di franchi, sia su titoli e strumenti di capitale, pari a 7,1 miliardi di franchi. Le perdite di cambio si sono attestate complessivamente a 22,3 miliardi di franchi.

  • 1