Apple resta in telelavoro fino a gennaio
Il nuovo aumento dei casi di Covid-19 ha spinto il colosso della tecnologia a mantenere il lavoro a distanza
Redazione
Apple resta in telelavoro fino a gennaio
Immagine Shutterstock

Apple ha deciso di rinviare il ritorno dei dipendenti nei suoi uffici societari a gennaio 2022 a causa dell’aumento dei casi di Covid e ai timori legati alla diffusione di nuove varianti.

Lo riporta l’agenzia Bloomberg che cita un memo interno spedito ai dipendenti, in cui si spiega che la società confermerà la tempistica in anticipo di un mese rispetto alla data del ritorno alle scrivanie. Si tratta del secondo rinvio deciso da Apple che aveva già fatto slittare la data del rientro dall’inizio di settembre a ottobre.

  • 1