Adecco: calo vendite, ma piccolo utile nel secondo trimestre
Nonostante le perdite ingenti dovute al Covid il gigante del lavoro interinale ha comunque realizzato 21 milioni di guadagni
di Keystone-ATS
Adecco: calo vendite, ma piccolo utile nel secondo trimestre

Calo delle vendite di oltre un quarto nel secondo trimestre per Adecco, colpito in pieno dalla crisi del coronavirus. Il numero uno nell’intermediazione di lavoro interinale ha comunque registrato un piccolo utile.

Il giro di affari è diminuito del 29% a 4,18 miliardi di euro, ha comunicato oggi Adecco. Rettificato per gli effetti dei tassi di cambio e per il diverso numero di giorni lavorativi, il fatturato è sceso del 28% tra aprile e giugno. Il motivo del crollo è stato il lockdown in molto Paesi, precisa la nota.

L’utile lordo è da parte sua calato del 30% a 786 milioni di euro e l’EBITA del 72% a 75 milioni. L’utile netto risulta di 21 milioni, contro i 159 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente.

  • 1