Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 2

La pioggia non ferma la seconda risottata "frontaliera"

I lampi e la pioggia non hanno fermato la seconda "risottata di confine" organizzata da Ticinonews e dal ristorante stellato Piccolo Lago di Verbania. Grazie allo stand installato presso il Porto Vecchio di Cannobio, con la collaborazione del sindaco Giandomenico Albertella, la brigata dello chef 2 stelle Michelin Marco Sacco ha potuto cucinare indisturbato il prelibato risotto combinato con le eccellenze del Verbano e quelle ticinesi.

A partecipare all'evento, armati di ombrelli, anche alcuni esponenti della politica ticinese, come il presidente del Governo Claudio Zali, il deputato di Montagna Viva Germano Mattei (già presente alla prima edizione organizzata con successo lo scorso giugno a Brissago), il municipale di Locarno Niccolò Salvioni e l'ex cancelliere di Stato Giampiero Gianella.

 (Foto: Mauro Cavalli)

Redazione | 9 ago 2018 20:45

Articoli suggeriti
Sarà un risotto stellato ad abbattere il confine tra l'Italia ed il Canton Ticino?
Domani a Cannobio lo chef stellato Marco Sacco preparerà il suo risotto con ingredienti ticinesi e del Verbano
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'