Vivi il Tuo Ticino, oltre 45mila richieste
Nella prima settimana il progetto per rilanciare il turismo ha avuto successo. Trotta: “Riscontri eccezionali”
Redazione
Vivi il Tuo Ticino, oltre 45mila richieste

In una settimana sono stati richiesti oltre 45mila buoni per consumare una cena nei ristoranti ticinesi. Una possibilità offerta dall’iniziativa “Vivi il tuo Ticino”, che è stata lanciata proprio lo scorso lunedì per rilanciare il turismo nel Cantone. Ad aggiornare il bilancio il direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia Christian Vitta via Twitter, puntualizzando che sono già stati inviati 42’497 buoni.

L’entusiasmo è condiviso anche dal direttore di Ticino Turismo Angelo Trotta che negli scorsi giorni, ai microfoni di Radio 3i, ha sottolineato che le richieste sono numerosissime. “Abbiamo ottenuto dei riscontri eccenzionali. Sappiamo che ci sono molte famiglie che si sono mobilitate per prenotare nei nostri alberghi e per l’estate anche le case di vacanze sono tra le strutture più richieste”.

La promozione, ricordiamo, è valida fino a fine settembre. “Ci sono ancora mesi per approfittare dei buoni per cene o alloggi” è l’appello di Trotta. L’inziativa, insomma, si sta rilevando un gran successo e, Covid a parte, potrebbe forse essere riproposta in futuro?

“Quello che è positivo” spiega Trotta, “è che molti stanno riscoprendo il territorio. L’azione, d’altra parte, è molto interessante anche perché lo stesso ticinese potrebbe svolgere più da ambasciatore del proprio territorio”. Ma il peso economico si fa sentire: “È un’iniziativa molto cara, i numeri sono molto alti e presto i buoni verranno distribuiti a tutta la popolazione”.

  • 1