Nasce il PLR di Tresa
In vista della fusione tra Croglio, Monteggio Ponte Tresa e Sessa, le sezioni liberali radicali si uniscono
di fsu
Nasce il PLR di Tresa
Foto CdT/Fiorenzo Maffi

Ad aprile del prossimo anno il nuovo comune di Tresa andrà per la prima volta alle urne. Gli abitanti di Croglio, Monteggio, Ponte Tresa e Sessa dovranno eleggerne il Municipio e il Consiglio comunale. Così anche all’interno dei partiti si sta lavorando per unire quelle che erano sezioni indipendenti. Venerdì prossimo, il 18 settembre, tocca al Partito Liberale Radicale ufficializzare la nascita della nuova sezione e sarà un ospite di eccezione a vegliare sull’assemblea costitutiva, il consigliere federale Ignazio Cassis che, oltre a essere liberale, ha le sue origini a Sessa. Con lui ci saranno anche il consigliere nazionale Alex Farinelli e la presidente del circolo Fabrizia Toletti.

Dibattito su pandemia ed Europa

Oltre alla parte ufficiale, con l’elezione di presidente e comitato della sezione, la serata sarà l’occasione per un dibattito che si incentrerà sui temi del momento: la pandemia di Covid-19 e le relazioni fra Svizzera ed Europa in vista del voto del 27 settembre. Moderati da Marco Bazzi, interverranno Ignazio Cassis e il consigliere di Stato Christian Vitta. L’assemblea si terrà nella sala comunale di Ponte Tresa a partire dalle 19 di venerdì 18 settembre, la serata-dibattito a partire dalle 20:30.

Vista la situazione sanitaria per entrambi gli eventi è necessaria l’iscrizione scrivendo a [email protected] o telefonando allo 079 6212224 (Giorgio Annen).

  • 1