Pestaggio di Cadempino, in quattro a processo
Quattro dei presunti autori, giovani dai 21 ai 32 anni, sono stati rinviati a giudizio per diversi e gravi capi d’imputazione, tra cui tentato omicidio
di MJ
Pestaggio di Cadempino, in quattro a processo
Immagine CdT/Tatiana Scolari

Sono giunti a conclusione gli accertamenti penali riguardo alle aggressioni e alle spedizioni punitive ai danni di un 18enne cittadino svizzero del Mendrisiotto, trovato ferito e soccorso a Cadempino lo scorso 30 gennaio dopo una di queste. Lo comunica il Ministero pubblico. La Procuratrice pubblica Valentina Tuoni ha in particolare rinviato a giudizio, dinanzi alla Corte delle assise Criminali, un 27enne cittadino italiano, un 32enne colombiano, un 21enne svizzero e un 21enne rumeno, tutti residenti nel Luganese. Il provvedimento verso gli altri due indagati, pur rimanendo le stesse accuse, è stato disgiunto.

La vicenda principale
Stando a quanto rivelato dalla Regione lo scorso primo febbraio, i ragazzi avrebbero caricato la vittima in auto, per poi scaricarlo in via Industria a Cadempino e picchiarlo selvaggiamente, con tanto di bastoni. Il movente sarebbero state piccole somme di denaro, qualche centinaio di franchi, che il giovane doveva agli accusati. Sempre secondo la Regione, tutti e quattro gli imputati (più un quinto) sarebbero stati senza lavoro a causa della pandemia e in difficoltà finanziarie. Questo però non sarebbe stato l’unico frangente in cui il giovane avrebbe subito percosse dal gruppo, che di fatto avrebbe maltrattato più volte il giovane prima dell’ultimo atto, in cui aveva addirittura perso i sensi.

Le ipotesi di reato
Le principali ipotesi di reato - promosse a vario titolo - sono quelle di sequestro di persona e rapimento, ripetuto e aggravato; tentato omicidio intenzionale (in subordine: lesioni gravi tentate e consumate); ripetuta esposizione a pericolo della vita altrui (in subordine: ripetute lesioni gravi tentate e consumate); ripetuta aggressione; ripetuta omissione di soccorso; tentata presa d’ostaggio; coazione; infrazione e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. Non verranno rilasciate ulteriori informazioni.

  • 1