Natalia Ferrara alla guida dell’Asib Svizzera
La ticinese è stata nominata co-direttrice dell’Associazione svizzera degli impiegati di banca, con lei Anne-Wienke Palm
di fsu
Natalia Ferrara alla guida dell’Asib Svizzera
Foto CdT/ Chiara Zocchetti

Natalia Ferrari, responsabile regionale dell’Associazione svizzera degli impiegati di banca, dal primo marzo prossimo sarà anche co-direttrice a livello nazionale, con la responsabilità dei soci e delle relazio-ni con i datori di lavoro. A dividere con lei la guida del sindacato, Anne-Wienke Palm, che si occuperà di comunicazione e amministrazione.

Nel settembre scorso, l’assemblea di Asib ha nominato Michael von Felten quale nuovo presidente e ha rinnovato il Comitato nazionale. Il cambio nella direzione operativa è la seconda fase della trasforma-zione dell’associazione che tutela i bancari.

“La condivisione della conduzione sul piano nazionale è la risposta di ASIB Svizzera alle sempre più complesse questioni del mondo del lavoro anche in vista delle prossime negoziazioni del Contratto collettivo del settore (Convenzione relativa alle condizioni di lavoro degli impiegati di banca; CCIB) che avranno luogo alla fine di quest’anno”, si legge in una nota. “A tal fine, a partire dal 1. febbraio 2021, ASIB promuoverà un’ampia inchiesta per individuare le priorità del personale su cui mettere l’accento nelle negoziazioni della prossima CCIB”.

  • 1