Lago Maggiore, trovato il 21enne annegato
Il ragazzo era scomparso domenica 11 luglio. Per trovarlo è stato necessario l’impiego di un sonar e di un robot di recupero
di MJ
Lago Maggiore, trovato il 21enne annegato

La Polizia cantonale comunica che nel corso della giornata di oggi è stato individuato e recuperato il corpo del 21enne cittadino portoghese residente in Valle Leventina, scomparso l’11 luglio 2021 nel Lago Maggiore. Il giovane, scrivono le autorità, è stato trovato a una profondità di circa 85 metri e a 520 metri da riva. Il ragazzo al momento della scomparsa si trovava su un pedalò a noleggio in navigazione sul Lago Maggiore in compagnia di alcune persone.

Al dispositivo, coordinato dalla Polizia cantonale, ha contribuito il Gruppo ricerca elettronica subacquea (GRES) delle Polizie cantonali di Ginevra e Vaud. Per le operazioni di ricerca, “particolarmente complesse a causa della profondità e rese difficoltose dalle condizioni meteo di questi giorni”, è stata utilizzata dell’apparecchiatura specialistica, tra cui un sonar per il rilevamento del fondale e un robot per il recupero in questi specifici frangenti.

Foto della polizia cantonale
Foto della polizia cantonale
  • 1