Due freerider provocano una valanga, ma salvi
La coppia stava sciando fuori pista a St. Moritz quando una massa nevosa si è staccata. Uno di loro è stato travolto, riportando ferite leggere
di Keystone-ats-ls
Due freerider provocano una valanga, ma salvi
Foto Rega

Due freerider, di 33 e 32 anni, che sciavano fuori pista sul versante sud-est del Piz Nair, montagna che sovrasta St. Moritz (GR), hanno provocato una valanga ieri pomeriggio verso le 15.00. Il 33enne è stato travolto dalla massa nevosa ed è stato localizzato dall’altro giovane rimasto illeso. È poi stato soccorso dalla Rega e trasportato all’ospedale di Samedan con ferite leggere, indica la polizia cantonale in una nota.

Il pericolo valanghe nella regione era ieri - ed è ancoa oggi - ad un livello “3” (”marcato”) su una scala che ne conta 5. Ciò significa che slavine possono staccarsi facilmente, soprattutto su pendii ripidi. Secondo l’Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) di Davos (GR), questa è la situazione più critica per gli appassionati di sport invernali. Persone inesperte, sempre secondo l’SLF, dovrebbero rimanere sulle discese e sugli itinerari aperti.

  • 1