Comparto stazione a Muralto, 567 firme contro il nuovo PR
A consegnarle al Municipio il gruppo referendario, che si oppone alla pianificazione approvata dal Consiglio comunale
di ls
Comparto stazione a Muralto, 567 firme contro il nuovo PR

567 firme sono state consegnate al Municipio di Muralto contro l’attuazione del nuovo PR del comparto stazione, approvato dal Consiglio comunale lo scorso 12 ottobre. A consegnarle il gruppo di Muralto democratica (Monique Fransioli, Gian Luigi Varini, Bibiano Monotti, Dao Nguyen-Quang e Julien Daulte). Per il comitato referendario 567 firme sono un “segnale forte” verso l’Esecutivo visto che “rappresentano circa il 60% di coloro che votano abitualmente nel comune”. Il comitato referendario auspica ora una maggiore possibilità di dialogo e una condivisione “più democratica” dei punti critici del progetto. I promotori del referendum non si oppongono allo sviluppo di Muralto, ma per loro è importante che la pianificazione sia “proporzionata, armoniosa e rispettosa del comparto stazione” e che si evitino spese milionarie a carico del contribuente “in oggetti che non fanno l’unanimità”.

  • 1