Accedi
Commenti 4

Lugano Airport, aumenterà l’impegno del Cantone

La quota azionaria del Canton Ticino dovrebbe aumentare dal 12,5 al 40%

Il Cantone entrerà in modo più consistente nel capitale azionario della società Lugano Airport SA, questo quanto emerso dalla seduta del consiglio di amministrazione di ieri. Come anticipato ieri sera dalla RSI, la conferma è arrivata anche da Marco Borradori: “la partecipazione del cantone verrà aumentata in modo molto importante. L’aeroporto deve essere considerato come un servizio pubblico”. Secondo il consiglio di amministrazione dovrebbe esserci spazio anche per investimenti privati. La decisione dovrà comunque essere condivisa dal Consiglio di Stato e dal Gran consiglio.

La notizia non è passata inosservata all'ingegner Dario Kessel che su Facebook ha espresso ottimismo, lanciando anche una proposta per l'aeroporto di Locarno: "Ottimo! Era ora! Ma cosa capita con l'aeroporto di Magadino che è 100% del Cantone? A questo punto torna buona la mia idea di mettere i due aeroporti sotto la stessa direzione per non avere un doppione. Il direttore, e delegato per l'aviazione, di Locarno può dunque dirigere con il suo staff anche quello di Lugano e si risparmierebbero un sacco di soldi e di energie! Ma siccome è una mia idea serve uno studio di San Gallo!"

Redazione | 16 apr 2019 11:26

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'