Accedi
Commenti

Chiasso ribadisce il no agli interinali

Il Consiglio comunale ha accolto a larga maggioranza la mozione di Fonio, Canova, Musso e Tonini

Il Consiglio comunale di Chiasso ha accolto ieri sera a larga maggioranza - 38 voti favorevoli e un astenuto - la mozione presentata da Giorgio Fonio (PPD), Daniele Canova (Unità Socialista), Mariano Musso (PLR) e Stefano Tonini (Lega dei Ticinesi) "Basta precariato negli appalti comunali", che chiede di inserire nei bandi di concorso comunali il divieto alle ditte vincitrici di utilizzare, salvo casi eccezionali, personale delle agenzie interinali e di notificati.

"Questa mozione ha una valenza importante pensando al mercato del lavoro ticinese - ha siegato Fonio nel suo intervento - Contrariamente a quanto pensano i baroni di Swisstaffing, che seduti sulle loro comode poltrone di oltre gottardo credono di poter venire in Ticino a dettare legge" con "continue pressioni nei confronti del Municipio e dei gruppi presenti in Consiglio Comunale allo scopo di intimidire la classe politica che davanti ad un problema reale sta cercando di trovare una soluzione logica ma soprattutto legittima, almeno dal profilo dell’opportunità e dell’etica".

"Un plauso particolare lo voglio rivolgere al Municipio che durante questi mesi si è dimostrato fermo e retto davanti alle pressioni di cui ho parlato poco sopra. Se dovessero arrivare dei ricorsi, posso assicurare sin d’ora che il Legislativo saprà assumersi le proprie responsabilità- ha concluso Fonio - Questa sera dobbiamo solo avere la certezza che con il sostegno a questa mozione, intendiamo dare speranza a tutti qui lavoratori precari".

Redazione | 16 apr 2019 11:06

Articoli suggeriti
Il Municipio ha accolto la mozione che chiede di introdurre una clausola nei bandi di concorso
L'Associazione Swisstaffing pronta a combattere la mozione "Basta precariato" presentata in diversi comuni
Il Legislativo ha accolto all'unanimità la mozione che chiede di inserire una clausola nei bandi di concorso
Anche il consigliere comunale PPD di Biasca Claudio Isabella si unisce all'appello di Giorgio Fonio
Secondo il deputato PPD l'associazione mantello starebbero chiedendo di combattere questa proposta
Il Municipio invita il Consiglio comunale ad accogliere la mozione presentata un anno fa da Isabella e cofirmatari
Anche la Commissione petizioni ha dato preavviso favorevole alla mozione che vuole dire basta al precariato negli appalti comunali
Il Municipio ha dato preavviso favorevole alla mozione da Claudio Isabella (PPD) e cofirmatari
Otto consiglieri comunali hanno presentata una mozione interpartitica simile a quella di Fonio e cofirmatari
Il Municipio invita ad approvare la mozione di Fonio e cofirmatari "Basta precariato negli appalti comunali"
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'