Accedi
Commenti

"Eleggere in 4 passi", la guida di easyvote per i giovani

Più di 18’000 giovani hanno ricevuto l'opuscolo easyvote in vista delle elezioni cantonali ticinesi del 7 aprile

In Canton Ticino si elegge solo una volta ogni quattro anni. Ciò significa che, specialmente per molti giovani, questa è la prima volta. E, come per altre prime volte, può essere complicato. easyvote vi pone rimedio: per le prossime elezioni del Gran Consiglio e del Consiglio di Stato in Canton Ticino è stata concepita la guida "Eleggere in 4 passi". Così i giovani sono informarti sulle elezioni cantonali in modo semplice e neutrale, e motivati a parteciparvi. Il motto è chiaro: go vote!

Eleggere non è semplice: quante schede di voto ricevo? Cosa posso fare con tutto ciò? A cosa devo prestare attenzione per fare sì che il mio voto sia valido? E poi: chi voto effettivamente? easyvote, il programma della Federazione Svizzera del Parlamento dei Giovani FSPG, ha a disposizione risposte accessibili e politicamente neutrali a tutte queste domande. Con l'offerta "Eleggere in 4
passi", i giovani hanno a disposizione una guida passo per passo.

Più di 18'000 giovani raggiunti
Più di 18’000 giovani hanno ricevuto l'opuscolo easyvote in vista delle elezioni cantonali ticinesi del 7 aprile. L'opuscolo, realizzato con il Patrocinio del Consiglio di Stato, spiega che cosa si elegge e come eleggere in soli 4 passi. Inoltre, sul sito easyvote è disponibile un dossier sulle elezioni cantonali. Oltre alla guida passo per passo, il dossier include anche un questionario smartvote sulle candidate e i candidati al Gran Consiglio e al Consiglio di Stato.

Informare non basta
Le informazioni da sole non sono sufficienti. È anche importante che ai giovani sia chiaro che le elezioni li riguardano da vicino. Perché solo chi vi partecipa ha voce in capitolo. Ecco perché easyvote lancia la #electionweek prima delle elezioni di domenica. La campagna raggiungerà i giovani del Cantone attraverso i social media nel corso di tutta la settimana. La campagna informa, sensibilizza, motiva e mobilita per far sì che i giovani partecipino alle elezioni. E il motto è chiaro: go vote!

Oltre ai materiali informativi rivolti direttamente ai giovani, easyvote-school supporta anche i docenti del Canton Ticino. Grazie a materiali didattici semplici e neutrali, i docenti sono incoraggiati a discutere delle elezioni cantonali in classe. L'offerta di easyvote-school sostiene concretamente l'educazione alla civica e alla cittadinanza: le elezioni cantonali possono in questo modo essere facilmente trattate anche in classe.

Redazione | 2 apr 2019 14:20

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'