Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

L'Ambasciatrice canadese visita il Ticino

L'incontro con le autorità ticinesi ha permesso di ricordare i tratti distintivi che accomunano Svizzera e Canada

Il Presidente del Consiglio di Stato Claudio Zali, accompagnato dal Cancelliere dello Stato Arnoldo Coduri, ha ricevuto a Palazzo delle Orsoline Susan Bincoletto, Ambasciatrice del Canada accreditata a Berna. La visita di cortesia dell’Ambasciatrice – accompagnata dalla Consigliera commerciale Pamela Hay – ha offerto l’occasione per discutere l’ottimo stato delle relazioni fra la Confederazione e il Canada.

È stato ricordato che i due Paesi sono accomunati da numerosi tratti distintivi come la struttura federale, la società plurilingue e una struttura economica aperta e orientata al mercato. Sono state condivise anche alcune informazioni sulle particolarità che distinguono il nostro Cantone, nel contesto culturale e socio-economico svizzero. L’attenzione è stata poi rivolta ad alcuni temi puntuali di interesse comune, a cominciare dalle collaborazioni di carattere imprenditoriale economico, culturale e scientifico che trovano espressione anche a sud delle Alpi.

L’Ambasciatrice ha ricordato la volontà dei propri servizi di aiutare tutte le aziende svizzere che vogliono avviare o espandere le proprie attività in Canada. A questo proposito è stato inoltre ricordato che la Camera di commercio del Canton Ticino organizzerà, dal 27 aprile al 4 maggio, un viaggio tra Toronto e Montréal, per valutare nuove opportunità per le nostre imprese. La visita in Ticino dell’Ambasciatrice Susan Bincoletto, iniziata già nella giornata di ieri, è stata arricchita da una serie di visite ad attività imprenditoriali e scientifiche, e da una serata promossa dalla Camera di commercio del Canton Ticino.

Redazione | 14 mar 2019 15:09

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'