Accedi
Commenti 20

Disoccupazione ai dipendenti del Casinò, Quadri ne ha per tutti

Il consigliere nazionale non ha gradito la decisione del CF: "Quando tutto va in palta ci mette una pezza la Svizzera"

Come annunciato oggi, il Consiglio federale non intende intervenire presso la Segreteria di Stato dell'economia (SECO) per annullare il versamento delle indennità di disoccupazione agli ex dipendenti del casinò di Campione d'Italia residenti in Svizzera. La richiesta, ricordiamo, era stata avanzata a metà settembre dal consigliere nazionale leghista Lorenzo Quadri (vedi articoli suggeriti).

La decisione dei Sette Saggi non è stata evidentemente ben accolta dal diretto interessato, che è tornato alla carica in un post su Facebook in cui annuncia un nuovo atto parlamentare. "Come c'era da attendersi, il Consiglio federale conferma che gli svizzerotti "devono" pagare la disoccupazione agli (ex) dipendenti del Casinò di Campione, malgrado questi ultimi non abbiano mai versato i contributi", esordisce Quadri.

Il Consigliere nazionale tuona all'indirizzo del Comune 'reo' - a suo dire - di aver "gonfiato allegramente organico e paghe della casa da gioco in base a motivazioni politiche (era sua facoltà)".

"Poi, quando tutto va in palta, a metterci una pezza arriva la disoccupazione svizzera. Usando i soldi dei contributi dei lavoratori e dei datori di lavoro elvetici. Una vera goduria! Intanto nel 2012 ai lavoratori svizzeri, che i contributi li hanno sempre pagati, sono state decurtate pesantemente le rendite, con la scusa che bisogna risparmiare. Quindi: regali a chi non ha mai pagato, e risparmi sulla pelle di chi ha sempre pagato. Questa assurdità è il risultato di accordi internazionali del piffero, che la casta sottoscrive e difende".

"E’ chiaro come il sole che la situazione non è giustificabile davanti ai lavoratori, ai datori di lavoro ed ai disoccupati svizzeri - conclude Quadri - Comunque, la vicenda non si chiude qui. Nella prossima sessione delle camere federali del 26 novembre arriverà un altro atto parlamentare sul tema".

 

Redazione | 8 nov 2018 14:53

Articoli suggeriti
Il Consiglio federale non interverrà per annullare il versamento delle indennità. Bocciata la proposta di Quadri
Quadri interpella il Consiglio federale sulla decisione della SECO di concedere le indennità ai dipendenti del casinò
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'