Accedi
Commenti 1

Adria, presto un'altra asta?

La compagnia di assicurazioni Helvetia ha chiesto la vendita di alcuni beni immobili situati a Bellinzona

La compagnia di assicurazioni Helvetia ha chiesto la vendita all’asta dei beni immobili appartenenti ad Adriano Cambria, il titolare della fallita Adria Costruzioni (vedi articoli suggeriti), situati su un terreno in territorio del Comune di Bellinzona.

La domanda, si legge sul Foglio ufficiale di oggi, è stata presentata l’11 luglio scorso e riguarda una procedura in via di realizzazione di un pegno immobiliare. Il luogo e la data dell’incanto saranno comunicati in seguito, mediante pubblicazione del bando d’incanto sul Foglio ufficiale svizzero di commercio e sul Foglio ufficiale cantonale.

Lo scorso 30 agosto, ricordiamo, era stato battuto all’asta un terreno di circa 500 metri quadri a Paradiso. Ad aggiudicarselo, per un milione e 150mila franchi, era stata una società luganese che ha come procuratore il suocero del figlio di Cambria.

Redazione | 12 ott 2018 12:25

Articoli suggeriti
Un parente di uno dei proprietari della ditta di costruzioni si è aggiudicato un terreno di 500 metri quadri a Paradiso
Il titolare dell'ex impresa di costruzioni deve quasi mezzo milione al Cantone
Gli appartamenti situati a Paradiso verranno venduti il prossimo 30 agosto. Valgono fino a 260'000 franchi
Accolto il ricorso di Banca Wir contro il non luogo a procedere nei confronti di una sesta persona che sarebbe implicata nella vicenda
Il titolare della ditta di costruzioni deve un'ingente somma alla compagnia di assicurazioni Helvetia
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'