Accedi
Commenti

Cadavere nel parco del centro migranti, è giallo

La Polizia comasca indaga per omicidio. La vittima, colpita alla testa, potrebbe essere un ospite del Centro Salesiani

La Procura di Como ha aperto un fascicolo d’inchiesta per omicidio in seguito al ritrovamento di ieri di un cadavere nel parco del centro migranti dei Salesiani di Tavernola. Il corpo dell'uomo, un cittadino africano, è stato ritrovato in avanzato stato di decomposizione da un ospite del Centro, intento a svolgere dei lavori di pulizia nel parco.

Il medico legale, riferisce La Provincia di Como, avrebbe riscontrato traumi sul corpo che fanno pensare a un delitto. La vittima potrebbe essere stata colpita con un pesante oggetto alla testa. L'autore del delitto (o gli autori) l'ha in seguito avvolta in una coperta di lana, abbandonandola nel bosco.

L’omicidio potrebbe essere avvenuto nelle ultime due settimane di settembre.

Redazione | 12 ott 2018 11:27

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'