Accedi
Commenti 4

Quadri replica al Plr: "Legolas? Non è un'offesa..."

Il Consigliere Nazionale leghista risponde all'attacco di Opinione Liberale: "L'unico modo che il bollettino in questione ha per ottenere un minimo di visibilità"

Lorenzo Quadri ha replicato agli attacchi di Opinione Liberale, che ha detto che il Consigliere Nazionale leghista sia interessato unicamente alle "cadreghe" (vedi articolo suggerito):

"Apprendo dai portali online che il bollettino parrocchiale dell'ex partitone Opinione (il)liberale (più redattori che lettori) mi avrebbe dedicato l'ennesimo farneticante attacco, senza capo né coda, e condito con cifre campate in aria: uhhh, che pagüüüraaa! Si vede che questo è l'unico modo che il bollettino in questione ha per ottenere un minimo di visibilità, altrimenti non se lo fila nessuno: se posso rendermi utile, volentieri".

"A quanto pare - prosegue Quadri - a far sbroccare i galoppini del fu partitone, sarebbero stati gli articoli del Mattino contro la scuola rossa. Eh già: i deputati liblab si sono fatti infinocchiare dal compagno Bertoli; vari sindaci PLR sono addirittura corsi ad inginocchiarsi al capo del DECS aderendo al comitato di sostegno alla scuola che (speriamo non) verrà (ma hanno chiesto l'autorizzazione ai rispettivi municipi? Perché pare che...); ed il nervosismo in casa PLR è alle stelle. Per l'ennesima volta, l'establishment del partito rischia di farsi sconfessare dalla base. Comunque, gli insulti dei frustratelli di regime sono medaglie".

"Infine, ringrazio il bollettino liblab per il paragone con l'elfo Legolas: non lo sentivo da più o meno da 15 anni e non lo considero certo un'offesa", conclude ironicamente il direttore del Mattino.

Redazione | 14 set 2018 00:33

Articoli suggeriti
Durissimo attacco al Consigliere Nazionale leghista su Opinione Liberale: "Accecato dal disprezzo altrui"
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'