Accedi
Commenti 10

Maxi resort di Locarno: spuntano le cifre dell'operazione

Dei documenti svelano i costi (faraonici) per la costruzione del resort tra Cardada e Monte Bré sopra Locarno

Continua a far discutere la costruzione del maxi resort tra Cardada e Monte Bré sopra Locarno. L'associazione Salva Monte Bré ha infatti annunciato di essere pronta a una forte opposizione per impedire ai costruttori di realizzare il progetto.

Allo stesso tempo Cosimo Violati, project manager della Augur Invest di Pfäffikon nel canton Svitto, nata per la promozione del progetto, spiega alla RSI che "la realizzazione di questo progetto, se si farà, dipenderà da molti fattori, tra cui il finanziamento e le condizioni generali di mercato. Visto che non abbiamo definito il progetto, per ora non abbiamo una tempistica ben precisa".

Il finanziamento, appunto. Quanto costerebbe il progetto? Dei documenti in possesso della redazione svelerebbero alcune cifre, davvero importanti. Si parla infatti di un investimento, esclusa la costruzione dell'hotel, di ben 242 milioni di franchi: 39 milioni sarebbero per l'acquisizione dei terreni, gli altri 203 milioni per i costi del progetto. 

Se i costi sono importanti, lo saranno altrettanto i ricavi: l'idea sarebbe infatti quella di rivendere 18'520 m2 di terreni a un prezzo di 24'400 franchi al m2, per una vendita complessiva di oltre 451 milioni di franchi. 

Al momento lo scopo di Augur sarebbe quello di trovare finanziatori per 24 milioni di franchi, per l'acquisizione dei terreni e i primi costi per lo sviluppo del progetto che, se tutto andasse come previsto, dovrebbero cominciare nell'aprile 2019 per essere terminati nell'estate del 2022.

 

Redazione | 11 set 2018 11:27

Articoli suggeriti
Tre consiglieri comunali PS chiedono lumi al Municipio di Locarno sul progetto "megalomane e altamente invasivo"
L'Associazione Salva Monte Brè: "Vogliono comprare e distruggere le case di Brè per saccheggiare un paradiso naturale"
Il direttore di TicinoTurismo Elia Frapolli smentisce un sostegno incondizionato: “Non conoscendo i dettagli è impossibile esprimere un parere”
C'è chi si oppone al progetto tra Cardada e Monte Bré sopra Locarno: "Mancanza di trasparenza e dissimulazione. Ma noi lotteremo"
Una giuria, di cui farebbe parte il sindaco Scherrer, dovrà decidere chi si occuperà del design della struttura. Ma...
La struttura dovrebbe estendersi per quasi 30mila mq. Ma aumenta il malcontento tra gli abitanti
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'