Accedi
Commenti 45

Imposte: "Risparmio del 5% per i cittadini"

Il ministro Christian Vitta propone di abbassare il moltiplicatore cantonale dal 100 al 95%

Meno imposte per le aziende, ma anche per i cittadini. Così lo scorso luglio il ministro delle finanze Christian Vitta aveva rilanciato, dalle pagine del Corriere del Ticino, il discorso su una riforma fiscale ad ampio raggio, ventilando l'ipotesi di abbassare il moltiplicatore cantonale (vedi articoli suggeriti). 

Ora, in vista della ripresa delle discussioni politiche a settembre, il ministro rivela nuovi dettagli: "Per quanto riguarda le persone fisiche dal 2014, a seguito della decisione popolare disponiamo della leva del coefficiente d'imposta cantonale che rappresenta il moltiplicatore d'imposta del Cantone. Uno strumento conosciuto dai cittadini nella forma di quello applicato dai Comuni per quanto riguarda l'imposta comunale" spiega Vitta sempre al Corriere del Ticino. "A livello cantonale il moltiplicatore è attualmente del 100%. Una riduzione al 95% permetterà a tutti i cittadini che pagano le imposte un risparmio del 5%».

Una riduzione, ha aggiunto Vitta, che riguarderà tutte le varie tipologie di contribuenti, dalle persone sole alle coppie sposate con o senza figli, agli anziani e ai giovani. "Tale misura non aumenta la quota di coloro che non pagano imposte (oggi pari a circa il 25% dei contribuenti) ed è di semplice e immediata applicazione". 

Maggiori dettagli sul Corriere del Ticino

 

 

Redazione | 21 ago 2018 05:30

Articoli suggeriti
Anche l’USS Ticino e Moesa commenta le dichiarazioni del direttore del DFE Christian Vitta
I Verdi commentano le recenti dichiarazioni del direttore del DFE Christian Vitta sull'abbassamento del moltiplicatore
La proposta di Vitta fa già discutere. Caverzasio: "Pronta un'iniziativa se la misura non si concretizza". Durisch: "Contentino per giustificare sgravi alle aziende"
La proposta giunge dal consigliere di Stato Christian Vitta, che fa il punto della situazione sulle finanze cantonali
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'