Accedi
Commenti 79

Le reazioni della politica alla vittoria della Svizzera

Grande euforia per i 3 punti conquistati contro la Serbia. Non sono mancate polemiche per l'esultanza di Xhaka e Shaqiri

Non c'è sinistra o destra che tenga, per la Nazionale di calcio non esistono partiti.

Anche i politici ticinesi ieri sera hanno fatto il tifo per la Svizzera, capace di imporsi in rimonta per 2 a 1 sulla Serbia negli ultimi minuti di gioco.

Non sono però mancati post polemici sull'esultanza di Xhaka e Shaqiri, i quali hanno provocatoriamente esultato mimando il simbolo dell'Albania.

Ecco qui di seguito alcuni commenti dei nostri politici:

"Cuore, volontà e grinta! Grande Svizzera!!!...ma se esulti per la Svizzera certi gesti non li fai! Non si fa, non mi piace! (Marco Romano, PPD)

"Quel gesto che conosciamo già da tempo Xhaka poteva evitarlo visto la maglia che indossa. Una squadra che trasuda patriottismo da tutti i pori!" (Alain Bühler, UDC)

"Lugano esulta!! La piazza stracolma, la città in tripudio per la Svizzera che batte 2-1 la Serbia. Cuore, grinta e tanta voglia di vincere!" (Marco Borradori, Lega dei Ticinesi)

"Straordinaria vittoria. Strepitoso Shaqiri, migliore in campo. Serbia al tappeto. Tutti fantastici, secondo tempo perfetto, che emozioni, che serata, che impresa pazzesca, che Svizzera! Ora tutto è possibile!" (Paolo Beltraminelli, PPD)

Redazione | 23 giu 2018 09:32

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'