Accedi
Commenti 1

Verso un salario minimo per i giovani avvocati

Presentata la Carta dei praticanti, un documento che prevede i reciproci diritti e doveri dei praticanti e dei maîtres de stage

L’Ordine degli avvocati, durante l’assemblea tenutasi ieri a Locarno, ha presentato una Carta dei praticanti che effettuano la pratica legale presso gli Studi legali del Cantone, allestita in collaborazione con l’Associazione giuristi praticanti.

La Carta rappresenta un modello di regole e principi volti a disciplinare i rapporti tra i mâitres de stage ed i loro praticanti, al fine di mettere a disposizione delle linee guida alle quali potersi orientare. In particolare, la Carta propone e prevede i reciproci diritti e doveri dei praticanti e dei maîtres de stage ed una retribuzione minima dei praticanti, ossia CHF 2'000.- per i primi sei mesi, CHF 2'200 dal settimo al dodicesimo mese e CHF 2'500 a partire dal tredicesimo mese consecutivo presso il medesimo avvocato.

Tra i doveri dei maîtres de stage che la Carta propone vi è, oltre al versamento della retribuzione raccomandata, l’impegno a formare adeguatamente il proprio praticante, a consentirgli di entrare in relazione diretta con clienti ed autorità ed a permettergli di completare la propria formazione presenziando ai vari eventi formativi. Un altro punto è dedicato al tema delle difese d’ufficio, nel quale si raccomanda ai maîtres de stage di sostenere il praticante nell’obbligo di partecipare al picchetto penale e di lasciargli il tempo necessario per trattare le pratiche, nonché di lasciargli la retribuzione versata dallo Stato.

Dall’altra parte, il praticante deve impegnarsi ad acquisire un’adeguata formazione, ad osservare le istruzioni impartite dal maître de stage ed a esercitare in modo diligente la professione, nonché ad osservare gli usi ed i costumi propri all’esercizio della professione di avvocato.

La Carta, che verrà pubblicata sui siti di OATI e AGP, entrerà in vigore il 1° giugno 2018. Seguirà inoltre un modello di contratto di lavoro allestito sulla base dei principi stabiliti nella Carta.

Redazione | 18 mag 2018 11:53

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'