Accedi
Commenti

6'750 franchi da "I Miserabili" per Haiti

Il provento dello spettacolo andato in scena il 2 giugno sosterrà la formazione di insegnanti di scuola elementare

Questa mattina si è concretizzato il gesto di solidarietà del progetto "L'arte de I Miserabili per Haiti"; quando la disabilità diviene arte e sostiene un progetto umanitario, promosso da asi, Autismo Svizzera Italiana.

E' stato infatti consegnato l'assegno simbolico dell'attivo registrato attraverso lo spettacolo I Miserabili, andato in scena il 2 giugno. La somma di 6'750 franchi sarà devoluta al progetto diocesano coordinato dalla Conferenza Missionaria della Svizzera italiana, destinato alla formazione degli insegnanti delle scuole elementari di Anse à Veau-Miragoâne, puntando sulle materie di base e su didattica e pedagogia.

Un gesto altamente significativo che mostra come anche persone segnate dalla disabilità abbiano un ruolo prezioso in progetti di sicuro valore culturale e in iniziative di solidarietà. Iniziative che hanno successo, come è stato quello dello spettacolo I Miserabili, grazie al quale poter offrire un aiuto a chi si trova nel bisogno, ma soprattutto per sottolineare l'importanza di ogni atto educativo volto a far emergere quanto di bello e di grande esiste in ogni essere umano oltre l'apparenza del suo limite.

Autismo Svizzera Italiana porge un ringraziamento speciale alle più di 10 associazioni che operano in Ticino che hanno sostenuto i costi di questa iniziativa di sensibilizzazione.

Redazione | 15 nov 2017 15:43

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'