Risolta la panne di Swisscom
A livello svizzero i problemi per contattare la centrale comune d'allarme sono stati risolti, si possono utilizzare i numeri 117 e 112.
Redazione
Risolta la panne di Swisscom
Risolta la panne di Swisscom
Risolta la panne di Swisscom
Risolta la panne di Swisscom

Per quasi due ore l'operatore telefonico Swisscom è stato confrontato con disturbi alla rete di telefonia, sia fissa che mobile, in tutta la Svizzera. Diversi utenti hanno infatti avuto problemi a collegarsi nella Svizzera tedesca e in parte della Romandia, come si vede nell'immagine del sito allestörungen.ch. Anche in Ticino si sono riscontrati disagi. Come segnalato dal sito della Confederazione Alert Swiss, i numeri di emergenza di polizia, ambulanza e pompieri erano fuori servizio. Solo il numero 144 era funzionante.

La perturbazione, iniziata verso le 10.20, è stata risolta poco dopo mezzogiorno. Su Twitter, la società di telecomunicazione si è scusata con i clienti, assicurando che ora tutto funziona.

Durante l'interruzione anche i numeri di emergenza di polizia, pompieri e ambulanza erano toccati. I soli cantoni non interessati sono stati Ginevra, Vaud, Zugo, Nidvaldo, Glarona, Grigioni e i due Appenzello.

Risolti i problemi per contattare la Centrale comune d'allarme

La Polizia cantonale comunica che i problemi di telefonia per contattare la Centrale comune d'allarme (CECAL) sono stati risolti. La popolazione può quindi nuovamente utilizzare i numeri 117 e 112 in caso di urgenze.