Adolescenti e web: genitori poco informati
Secondo un recente sondaggio di Pro Juventute solo il 15% dei genitori sa quali sono i contatti online dei loro figli
Redazione

Il sondaggio rappresentativo di Pro Juventute pubblicato oggi, mostra che soltanto il 15% dei genitori sa con chi sono in contatto i loro figli adolescenti su Internet.

Pro Juventute, nel comunicato stampa diramato, rende attenti sui pericoli della rete. "È proprio nel mondo virtuale che i genitori dovrebbero maggiormente accompagnare i figli, poiché questi possono facilmente finire su siti sbagliati: vengono contattati da pedocriminali, finiscono nei darkroom virtuali oppure cliccano sui pop-up che mostrano contenuti hard."

Per questo motivo dunque Pro Juventute vuole intensificare ancora di più il suo lavoro di sensibilizzazione. Con la sua attuale campagna per i genitori sull’educazione sessuale e i rischi in rete, la fondazione mette a disposizione informazioni utili e offre consulenza per i genitori.