Accedi
Commenti

Incidente in seggiovia, morto uno dei feriti

Non ce l'ha fatta un 40enne del Canton Zurigo. Migliorano le condizioni degli altri tre

È morto uno dei quattro feriti dell’incidente in seggiovia a Stoos (Svitto), avvenuto il 6 febbraio sul Fronalpstock. Secondo quanto riporta la Polizia cantonale svittese a perdere la vita è un 40enne del Canton Zurigo. L'uomo è deceduto a seguito delle gravi ferite riportate. 

Migliorano invece le condizioni degli altri feriti, una donna e due uomini. Quest'utlimi hanno già potuto lasciare l'ospedale. 

I motivi dello schianto sono ancora al vaglio dell'inquirenti. Il Ministero pubblico di Innerschwyz sta collaborando assieme alla Polizia cantonale e il Servizio di inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) per fare luce sull'accaduto. L'incidente, ricordiamo, è successo poco dopo le 22, durante un viaggio speciale. Una sedia a quattro posti si è scontrata con una corda tesa da un battipista durante la discesa nella zona denominata Charenstöckli. I quattro occupanti sono caduti da una decina di metri. Una donna e tre uomini di età compresa tra i 33 e i 40 anni erano rimasti gravemente feriti, anche in pericolo di morte.

 

MMINO | 13 feb 2020 09:06

Articoli suggeriti
Tutte e quattro le vittime in condizioni critiche, due sarebbero ancora in pericolo di morte
L’impianto era in funzione per una corsa speciale. In totale quattro feriti gravi, mentre sei persone tratte in salvo
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'