Accedi
Commenti

Un aiuto alla Grecia per far fronte all'arrivo di rifugiati

L'offerta è stata fatta dal segretario di Stato per la migrazione Mario Gattiker

Il segretario di Stato per la migrazione Mario Gattiker ha offerto oggi alla Grecia l'aiuto della Svizzera per far fronte all'arrivo di rifugiati. Prima però è necessaria un'attenta valutazione dei bisogni, ha aggiunto.

Gattiker ha incontrato oggi a Bruxelles il ministro ellenico dell'immigrazione, Giorgos Koumoutsakos, a margine di una riunione ministeriale. Atene sta portando avanti una riforma dell'asilo, che prevede un'accelerazione delle procedure. In questo contesto Berna è pronta a condividere la sua esperienza in materia, ha indicato il Segretario di Stato.

Sotto esame c'è anche un rafforzamento dell'aiuto umanitario e delle guardie di confine, ha precisato Gattiker, aggiungendo che all'inizio dell'anno prossimo è in programma un'analisi delle esigenze assieme alle autorità greche.

La Svizzera, in quanto Stato associato a Schengen, è attiva nell'ambito della migrazione, ha spiegato, motivando l'offerta di assistenza. "È nell'interesse stesso della Svizzera che le frontiere esterne siano protette e che la migrazione sia gestita in modo adeguato", ha aggiunto.

In Grecia il numero di migranti in arrivo è notevolmente aumentato dall'inizio dell'anno. Attualmente ogni giorno sbarcano circa 500 persone, ha rilevato Gattiker. Dall'inizio dell'anno, il Paese ha contato 82'000 sbarchi e un numero leggermente superiore di domande di asilo. Inoltre, ci sono più di 90'000 richieste pendenti.

Dal 2015, quando centinaia di migliaia di rifugiati sono arrivati in Europa, la Svizzera sostiene Atene, ad esempio nelle procedure di asilo, nel rimpatrio e nell'assistenza ai minori non accompagnati. Berna ha inoltre contribuito alla creazione di due centri di accoglienza e ha fornito diverse centinaia di letti e tende. All'aeroporto di Atene, una guardia di confine elvetica ha assistito le autorità locali.

Keystone-ATS | 2 dic 2019 17:39

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'