Accedi
Commenti 7

La produzione elettrica dal solare potrebbe essere 40 volte maggiore

È quanto risulta dal catasto realizzato dagli Uffici federali dell'energia, di topografia e di meteorologia e climatologia

La produzione di elettricità dall'energia solare in Svizzera potrebbe essere 40 volte superiore quella raggiunta nel 2017. È quanto risulta dal catasto del potenziale solare realizzato dagli Uffici federali dell'energia (UFE), di topografia (swisstopo) e di meteorologia e climatologia (MeteoSvizzera).

Per sapere se il tetto o la facciata della propria casa siano adatti per un impianto solare ora basta consultare gli indirizzi on line tettosolare.ch e facciatasolare.ch, indica una nota odierna dell'UFE.

Oltre al potenziale complessivo della Svizzera, sono stati anche calcolati gli scenari per tutti i Comuni, i cui risultati sotto a disposizione in forma di schede informative.

Nel 2017 la produzione di energia solare in Svizzera è stata di poco inferiore a 1,7 terawattora (TWh) all'anno. Ma il potenziale complessivo dei tetti e delle facciate degli edifici che si prestano mediamente o molto bene a tal fine è di circa 67 TWh all'anno, sottolinea l'UFE.

Già nel settembre scorso l'ufficio dell'energia aveva stimato a 50 TWh annui il potenziale dei tetti con una superficie di almeno 10 m2 e con un irraggiamento perlomeno "buono". Un valore calcolato con una copertura realistica con moduli fotovoltaici del 70%.

Ora si conosce anche il potenziale delle facciate delle case: di 17 TWh all'anno. In questo caso sono state considerate quelle di almeno 20 m2, con un irraggiamento da buono a eccellente. Si è inoltre tenuto conto di distanza minima dai siti d'importanza nazionale (ISOS). Il potenziale è poi stato calcolato con una copertura fotovoltaica del 45/60%.

Keystone-ATS | 15 apr 2019 12:17

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'