Accedi
Commenti

Ritrovato senza vita escursionista disperso

La Rega ha individuato il corpo a un'altezza di 1850 metri. Il 37enne è caduto per un'ottantina di metri lungo un dirupo

Un escursionista dato per disperso da martedì è stato ritrovato senza vita questa mattina, poco prima delle 11, nei pressi di un terreno impervio sopra Casaccia, nel Canton Grigioni. 

L'uomo, un cittadino olandese di 37 anni, era partito da solo martedì per un'escursione, ma non aveva più fatto rientro, riferisce la polizia cantonale grigionese in una nota. Secondo i primi accertamenti l'uomo è caduto per un'ottantina di metri lungo una ripida scarpata.

Il corpo è stato scoperto da un equipaggio della Rega a un'altitudine di circa 1850 metri sul livello del mare. L'equipaggio è riuscito a recuperare la salma, nonostante il vento che ha reso difficile l'operazione. 

Alle operazioni di ricerca hanno partecipato ua trentina di persone, tra cui i vigili del fuoco del corpo Pompieri Bregaglia, membri della sezione CAS Bregaglia e Bernina, membri del corpo delle guardie di confine nonché agenti della polizia cantonale dei Grigioni.

 

 

Redazione | 9 nov 2018 14:04

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'