Accedi
Commenti 3

Impianti di San Bernardino, c'è il capitale sociale

La SBIT ha ricostituito il capitale sociale a 1,2 milioni, ma nulla è stato deciso per la prossima stagione invernale

Si è tenuta ieri a Grono un’assemblea straordinaria della SBIT SA Impianti Turistici di San Bernardino.

All'ordine del giorno, come riferisce La Regione, il risanamento del bilancio e la ricostituzione del capitale sociale a 1,2 milioni di franchi.

L'importo, stando a quanto confermato dalla Fratelli Ghezzi Sa (il gruppo che ha sottoscritto il capitale) è suddiviso in 120'000 azioni da 10 franchi. Il Comune politico e quello patriziale di Mesocco hanno acquistato due azioni da 10 franchi ciascuno, rinunciando ai diritti di opzione a loro spettanti.

Nulla è però stato deciso per la stagione invernale in quanto la famiglia Ghezzi è ancora in attesa dei risultati della stagione estiva. Sarà convocato un Consiglio d’amministrazione per l’eventuale stagione invernale entro il 15 settembre.

Redazione | 23 ago 2016 16:00

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'