Terzo kappaò consecutivo per il Volley Lugano
La compagine ticinese, protagonista di un brutto avvio di partita, è stata superata in tre set dal Düdingen
Redazione
Terzo kappaò consecutivo per il Volley Lugano
© CdT/Gabriele Putzu

Ancora una sconfitta per le ragazze di coach Salomoni, battute da un Düdingen sicuramente abbordabile, non paragonabile alla squadra competitiva della scorsa stagione.

La partita ha preso immediatamente una brutta piega, testimone l’1-8 iniziale, con le luganesi che hanno saputo solo contenere il passivo, non proponendo mai una pallavolo efficace. La prima frazione frazione si è quindi conclusa senza storia.

Il secondo e terzo set si sono rivelati equilibrati (più però per demerito delle avversarie che per merito delle bianconere), premiando oltremisura un Düdingen che ha fatto semplicemente il proprio dovere, limitando gli errori e fornendo una prestazione sicuramente molto più efficace in attacco. Il Lugano da parte sua è apparsa ancora squadra senza mordente, poco creativa e incapace tutto sommato di impensierire le avversarie odierne.

A fine partita Natalia Dumcheva è stata premiata quale miglior giocatrice della partita; la russa ha collezionato 14 punti offrendo una prestazione in crescendo rispetto alle precedenti esibizioni.

Il prossimo incontro a Val De Travers sarà di cruciale importanza per le ragazze di capitan Kantor: i tre punti saranno d’obbligo, per far finalmente decollare una stagione finora avara di soddisfazioni.

Volley Lugano – Volley Düdingen 0:3 (17-25, 23-25, 20-25)

  • 1