Le pagelle di Sciaffusa-Lugano
Buona la prima per Osigwe, Covilo domina la mediana e segna un gol pesante, Lovric emoziona con giocate di qualità
di Stefano Sala
Le pagelle di Sciaffusa-Lugano
Miroslav Covilo (nella foto) ha firmato la rete decisiva bianconera nel finale dei tempi supplementari.

Osigwe: Buona la prima. Incolpevole sul gol dispensa sicurezza. Voto 4

Kecskés: Quando manca Maric sente la responsabilitá. Deciso. Voto 4.5

Custodio: Jacobacci lo rispolvera centrale e lui non fa pesare l’assenza di Maric. Voto 4.5

Daprelà: Roccioso. Coglie una traversa che poteva alleviare i patemi finali. Voto 4

Lavanchy: Talvolta fa indietreggiare la squadra. Meno pungente del solito. Voto 3.5

Guerrero: I piedi sono buoni, la fase difensiva sicura ma non guadagna mai il findo per un cross pericoloso. Voto 3.5

Lovric: Emoziona con giocate di qualitá. Segna un gol, sbaglia poco. Voto 5

Gerndt: Peccato non abbia i 90 minuti. Fa a sportellate e regala un assist. Voto 4.5

Sabbatini: Lotta su ogni pallone. Tiene alta la squadra. Al 90’ sfiora la rete. Voto 4.5

Macek: Non entra in sintonia con la partita. Voto 3.5

Lungoyi: Soffre la fisicitá dei difensori dello Sciaffusa. Voto 3.5

Covilo: Domina la mediana e finalmente segna un gol pesante. Voto 5

Bottani: Lotta e prova a inventare qualcosa ma lo chiudono puntualmente in due. Voto 4

Holender: Sbaglia i tempi, sia sui passaggi che nelle occasioni da gol. Voto 3

Ardaiz: Entra tardi? Stasera poco importa. s.v.

Jacobacci: Trova soluzioni sagaci per coprire le assenze ma questa squadra è carente negli ultimi 20 metri. Voto 4

  • 1