Il Lugano sfata la tradizione avversa e stende il Basilea
I bianconeri conquistano tre punti fondamentali per la salvezza grazie alle reti di Gerndt e Holender
di Roberto Quadri
Il Lugano sfata la tradizione avversa e stende il Basilea
L’1-0 di Gerndt dopo aver salto
Il Lugano sfata la tradizione avversa e stende il Basilea
Il raddoppio di testa di Holender su centro di Lavanchy al 79’.

Una rete in contropiede di Gerndt al 73’ e il raddoppio di testa di Holender, imbeccato da Lavanchy al 79’, hanno permesso al Lugano di conquistare tre meritati punti contro il Basilea, attuale terza forza del campionato. Un successo sui renani, in rete al 90’ con Cabral a 10 contro 11 (!) per l’espulsione di Alderete, che sfuggiva ai bianconeri dal 4 febbraio del 2018 ( a Cornaredo addirittura da 20 anni!), quando riuscirono ad espugnare il St. Jakob Park con il risultato di 1-0.

Alla sua centesima apparizione in maglia bianconera, le reti l’ex attaccante dello Young Boys e dell’ungherese permettono al Lugano di tenere a debita dustanza Thun e Neuchâtel Xamax portandosi a quota 33 punti a 9 giornate dalla conclusione del campionato e nel contempo di riavvicinarsi alla zona europea.

Tabellino

Lugano-Basilea 2-1 (0-0)

Reti: 73’ Gerndt 1:0. 79’ Holender 2:0, 90’ Cabral 2:1.

Lugano (3-1-4-2): Baumann; Kecskés, Maric, Daprelà; Covilo; Lavanchy, Lovric (46’ Guidotti), Sabbatini, Yao; Bottani (46’ Gerndt), Janga (59‘ Holender).

Basilea (4-4-2): Omlin; Widmer, Cömert,Alderete, Riveros (81’ Ramires); Campos, T. Xhaka, F. Frei, Petretta (81’ van der Werff) ; Ademi (61’ Stocker), Cabral.

Nore: Stadio Cornaredo. 1.000 spettatori. Arbitro: Fähndrich. Lugano privo di Custodio e Rodriguez (entrambi infortunati); Basilea senza Pululu, van Wolfswinek, Zuffi (tuti infortunati). Ammoniti: 26’ Alderete, 45’ Lovric, 67’ Petretta, 80’ F. Frei, 85’ Sabbatini/Cabral, 88’ Alderete (espulso), 94’ Yao.

Risultati della 26ma giornata di Super League: Lugano-Basilea 2-1, Neuchâtel Xamax-San Gallo 1-2, Thun-Zurigo 3-2, Servette-Young Boys 1-1, Sion-Lucerna (gio, 20.30).

Classifica di Super League: 1.. San Gallo 27/54, 2. Young Boys 27/52, 3. Basilea 27/46, 4. Servette 27/41, 5. Zurigo 27/38, 6. Lucerna 26/35, 7. Lugano 27/33, 8. Thun 27/25, 9. Sion 26/24, 10. Neuchâtel Xamax 27/22.

  • 1