Secca sconfitta per il Lugano
I sottocenerini vengono travolti 6-1 dallo Zugo e incassano così la terza sconfitta consecutiva
di Thomas Schürch
Secca sconfitta per il Lugano
© CdT/ Chiara Zocchetti

Continua il momento ‘no’ del Lugano. Impegnati a Zugo nella sfida valida per la 22esima giornata di Lna, gli uomini di McSorley vengono battuti con un netto 6-1.

Tori in gol
Lo Zugo impiega solo 56 secondi a portarsi in vantaggio con Martschini, che sfrutta una situazione di due contro uno per battere Irving. La reazione bianconera è immediata ed è Fazzini a rendersi pericoloso. Gli ospiti beneficiano poi di una superiorità numerica, ma faticano a costruirsi delle reali opportunità. Sono allora gli svizzero centrali a sfruttare il primo powerplay di serata per raddoppiare al 09’18’’: Djoos trova Bachofner nello ‘slot’, che insacca da due passi.

Nel prosieguo della prima frazione i padroni di casa sfiorano anche il terzo gol, ma la conclusione di Djoos si stampa sul palo. Dopo venti minuti il punteggio è di 2-0.

L’allungo dello Zugo
Nei minuti iniziali del periodo centrale il Lugano ha una ghiotta occasione per riaprire il confronto su rigore. Fazzini non inquadra però la porta avversaria e il risultato non cambia. Sono quindi i tori a trovare nuovamente la via della rete, a metà partita, con Lander.

Gli uomini di McSorley provano a scuotersi e, dopo aver colpito una traversa con Arcobello, accorciano le distanze al 33’30’’ grazie a Thürkauf, a segno in shorthand. Trascorrono tuttavia appena 26 secondi e Lander (doppietta) firma il gol del 4-1 in powerplay.

Punteggio ‘tennistico’
Nella terza frazione le reti dell’ex bianconero Suri e di Bachofner (quest’ultima a cinque contro quattro) sanciscono il definitivo 6-1 in favore dello Zugo.

Tabellino:

EV Zugo-HC Lugano 6-1 (2-0) (2-1) (2-0)
Reti:
00’56’’ Martschini (Suri) 1-0; 09’18’’ Bachofner (Djoos, in 5 c. 4) 2-0; 29’51’’ Lander (Bachofner, Klingberg) 3-0; 33’30’’ Thürkauf (Chiesa, in 4 c. 5!) 3-1; 33’56’’ Lander (Djoos, in 5 c. 4) 4-1; 46’16’’ Suri (Martschini) 5-1; 51’21’’ Bachofner (Kreis, Lander, in 5 c. 4) 6-1
Arbitri: Wiegand e Dipietro (Cattaneo e Wolf)
Zugo: Hollenstein; Hansson, Stadler; Schlumpf, Gross; Kreis, Djoos; Cadonau; Martschini, KOvar (C), Suri; Klingberg, Lander, Bachofner; Allenspach, Müller, De Nisco; Hofer, Leuenberger, Stehli; Allenatore: Tangnes
Lugano: Irving; Alatalo, Riva; Nodari, Müller; Chiesa, Wolf; Villa; Vedova, Herburger, Bertaggia (Fazzini, Arcobello (C), Morini; Hudacek, Thürkauf, Josephs; TRaber, Walker, Stoffel; Haussener; Allenatore: McSorley

Gli altri risultati di serata:
Ajoie-Berna 2-5
Ginevra-Servette-Bienne 3-1
Rapperswil-Ambrì-Piotta 4-1
Losanna-Friborgo 6-3
Langnau-Davos 2-3

Classifica Lna:
1. Friborgo 21/42; 2. Bienne 22/42; 3. Zugo 19/41; 4. Davos 19/40; 5. Rapperswil 21/36; 6. Zurigo 19/33; 7. Losanna 20/30; 8. Ambrì-Piotta 21/29; 9. Lugano 22/26; 10. Berna 20/25; 11. Servette 21/22; 12. Langnau 22/20; 13. Ajoie 19/13

  • 1