Gottardo Arena, ampliata l’offerta gastronomica
Da subito entra anche in funzione il nuovo direttore della Gottardo Catering, Eduardo Tejada, che sarà responsabile di tutto il settore gastronomia della nuova pista di ghiaccio
Redazione
Gottardo Arena, ampliata l’offerta gastronomica
Immagine CdT/Gabriele Putzu

A partire dal 1° novembre 2021, Eduardo Tejada dirigerà la Gottardo Catering SA, una società controllata dall’HCAP SA e responsabile di tutto il settore gastronomia della Gottardo Arena. Lo comunica la società biancoblù in una nota. Da oltre 5 anni vice-gerente e responsabile degli acquisti della Gottardo Catering SA, Tejada sostituisce la partente Julia Kirichenko che ha condotto la società dall’agosto 2017 e si è occupata in prima persona dell’implementazione del concetto gastro nella nuova Gottardo Arena. Lavoro per il quale la società leventinese la ringrazia sentitamente.

Novità nel settore gastronomico
Al contempo l’HCAP annuncia alcune importanti novità nel settore gastronomico. Da subito, anche tifosi con abbonamenti e biglietti spalti potranno cenare nei ristoranti “1937” e “Fondue Lounge” dopo le partite se avranno effettuato una prenotazione online (https://hcap.ch/it/pista/gastronomia) entro le ore 12:00 del giorno della partita. Inoltre, a breve, saranno fatti degli adeguamenti di prezzi (al ribasso) dopo l’ottimizzazione di processi e di produzione di alcuni prodotti venduti negli spacci. Infine, a partire dal 16 novembre 2021 verrà avviato il servizio pizzeria sia al trancio che al tavolo (quest’ultimo solo su prenotazione online) all’Osteria Valascia.

  • 1