FC Chiasso, compleanno rovinato dal Thun
Dopo aver colpito due pali nel primo tempo, nella ripresa i rossoblù restano in 10 e subiscono le due reti bernesi
di Roberto Quadri
FC Chiasso, compleanno rovinato dal Thun
La prima rete del Thun realizzata da Kiemateng al 64’.
FC Chiasso, compleanno rovinato dal Thun
Il clamoroso palo colpito da Bahloul al 31’.

Il Thun del neo allenatore Carlos Bernegger ha rovinato il 115.mo compleanno del FC Chiasso imponendosi al Riva IV per 2-0, realizzando le due reti decisive con Kieremateng (64’), subentrato 4 minuti prima a Chihadeh e con Nuno Da Silva con i rossoblù ridotti in soli 10 uomini per l’espulsione per doppia ammonizione (discutibile la seconda con il piede del chiassese che ha palesemente colpito la sfera e non il piede dell’avversario) comminata dall’arbitro Hurwiler a Stevic.

Due pali, una traversa e un’espulsione in una serata davvero storta
E proprio il centrocampista chiassese, al 14’, aveva sfiorato il vantaggio nel primo tempo con un tiro da fuori area deviato dal piede di Kablan ed infrantosi sul palo alla sinistra del portiere Hirzel. Chiasso ancora sfortunato al 31’, allorché Bahloul, imbeccato in area da Marzouk, ha fallito il gol calciando sullo stesso palo da non più di 8 metri con Hirzel nettamente spiazzato. Nel finale di gara, a compimento di una serata storta, Sifneos ha colpito la parte bassa della traversa.

Ultimo posto e già 4 punti da recuperare su Aarau e Thun
Quarta sconfitta in altrettante partite di campionato per la squadra di Baldo Raineri, attessa da due trasferte impegnative contro l’attuale seconda forza del campionato acadetto Stade Losanna-Ouchy (martedì, alle 19.00, alla alla Pontaise) e sabato alla Schützenwiese (calcio d’avvio alle 18.00) contro il Winterthur.

Tabellino

Chiasso-Thun 0-2 (0-0)

Reti: 64’ Kieremateng 0:1, 73’ Nuno Da Silva 0:2.

Spettatori: 300.

Arbitro: Huwiler.

Chiasso (4-1-2-3): Safarikas; M. Morganella 69’ Hadzi), Magnin, Affolter, Conus; Maccoppi; Pasquarelli, Stevic; Bahloul (69’ Berzati), Marzouk (69’ Stabile), Andrist (46’ Sifneos).

Thun (4-2-3-1): Hirzel; Wetz, Rodrigues, Sutter, Kablan; Breintemoser (76’ Rudlin), Fatkic; Da Silva (85’ Hefti), G. Karlen (85’ N. Hasler), Schwizer (76’ Ahmed); Chihadeh (60’ Kyeremateng).

Ammoniti: 15’ Breitenmoser, 18’ Andrist, 36’ Stevic, 41’ Fatkic, 93’ Sifneos.

Note: Chiasso privo di Dixon (squalificato), Hajrizi (malato), Strechie, Da Silva, Keller, Clément, Tonelli (infortunati); Thun senza Castroman, Dzonlagic, Vasic, Salanovic (infortunati). Pali: 14’ Stevic, 31’ Bahloul, 57’ Stevic, 61’ Morganella. Espulso: 57’ Stevic.

Challenge League - 5.a giornata: Stade Losanna Ouchy-Aarau 1-1, Chiasso-Thun 0-2, Wil-Kriens 0-1, Winterthur-Sciaffusa 2-2, Neuchâtel Xamax-Grasshoppers 1-0.

Classifica di Challenge League: 1. Grasshoppers 4/9, 2. Stade Losanna-Ouchy 4/8, 3. Sciaffusa 4/7 (+4), 5. Winterthur 4/7 (+4), 5. Wil 4/6 (0), 6, Kriens 4/6 (0), 7. Neuchâtel Xamax 4/6 (-2), 8. Thun 4/4 (-2), 9. Aarau 4/4 (-4), 10. Chiasso 4/0 (-8).

  • 1