Pirotecnico pareggio tra Young Boys e Atalanta
La spettacolare sfida del Wankdorf tra gialloneri e bergamaschi termina 3-3. I bernesi sono ancora in corsa per un posto in Europa League
di T. S.
Pirotecnico pareggio tra Young Boys e Atalanta
Foto Shutterstock

Lo Young Boys non accederà agli ottavi di finale di Champions League. Di scena al Wankdorf contro l’Atalanta, nella sfida valida per il quinto turno del Gruppo F, i bernesi ottengono un solo punto, ma possono ancora sperare nella qualificazione all’Europa League.

Situazione in parità
L’Atalanta si porta in vantaggio al decimo con Zapata, la cui girata non lascia scampo all’estremo difensore Faivre. Nel finale di primo tempo ci pensa però Siebatcheu a ristabilire l’equilibrio con un colpo di testa vincente su azione di calcio d’angolo.

Finale ricco di emozioni
Al sesto della ripresa i bergamaschi tornano avanti grazie a Palomino, a segno da fuori area. I gialloneri non cedono e tra l’80’e l’84’ trovano due volte la via del gol con Sierro e Hefti. La gioia bernese è però di breve durata: ci pensa infatti il neoentrato Muriel a siglare al minuto 87 il definitivo 3-3.

  • 1