Calcio regionale: diverse partite rinviate
Questo fine settimana molti giocatori del calcio non professionistico non potranno scendere in campo a causa del coronavirus. 15 le partite rinviate in due settimane
di MMINO
Calcio regionale: diverse partite rinviate

Mezza dozzina di partite del calcio regionale questo weekend non si giocheranno. La causa? Troppi giocatori sono finiti in quarantena e in isolamento dopo gli accertamenti di tracciamento effettuati dall’Ufficio del medico cantonale.

I casi di Covid e poi le quarantene hanno dunque bloccato il calcio regionale. Tra le partite che non si terranno Ligornetto-Vacallo, Agno2-Canobbio, Monteceneri-Insubrica e Comano-Agno. Alcune, spiegano, non si terranno “a causa di casi sospetti che devono essere verificati”.

Per la FTC il rinvio di una gara è automatica se 6 giocatori sono positivi o sono posti in quarantena. Ma, come è successo in molti casi quando entrambe le squadre sono d’accordo, è possibile che la partita venga rimandate anche con un solo sospetto.

In totale, nelle ultime due settimane, sono state rinviate una quindicina di partite.

  • 1