Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

Lugano, vittoria di rigore e Losanna raggiunto in classifica

In vantaggio per 2-0, i bianconeri vengono raggiunti dai vodesi per poi imporsi grazie alla trasformazione di Loeffel

Grazie ad un rigore (l'unico dei 10 tirati dalle due squadre) trasformato da Loeffel, il Lugano ha conquistato due punti preziosi a Losanna, agguantando in classifica la squadra dell'ex Ville Peltonen (ed il Bienne) a quota 66 punti anche se vodesi e Seeländer hanno giocato due rispettivamente una partita in meno rispetto ai bianconeri.

I tempi regolamentari si erano chiusi sul 2-2, in virtù della rete d'apertura di Romanenghi al 28'21'', al raddoppio di Fazzini (dopa prova video), al 40'15'', gol ai quali i locali avevano risposto con i punti di Herren (44'59'') e del canadese Grenier (47'59'').

Nulla di fatto nell'appendice del supplementare e decisione ai rigori, grazie alla sopracitata trasformazione di Loeffel nell'ultimo dei cinque tentativi a disposizione.

 

Tabellino

Losanna-Lugano 2-3 d.r. (0-0, 0-1, 1-0, 0-1)

Reti: 28'21'' Romanenghi 0:1, 40'15'' Fazzini (McIntyre) 0:2, 44'59'' Herren (Genazzi), 5c4, esp. Chiesa) 1:2, 47'59'' Grenier 2:2. RIGORI SEGNATI: Loeffel.

Lugano: Schlegel; Chiesa, Wellinger; Loeffel, Chorney; Jecker, Vauclair; Ronchetti; KLasen, McIntyre, Bertaggia; Walker, Lajunen, Suri; Fazzini, Sannitz, Lammer; Bürgler, Romanenghi, Zangger; Morini.

Note: Vaudoise Aréna. 8.000 spettatori. Arbitri: Salonen, Wiegand; Obwegeser, Schlegel. Penalità: 3x2' Losanna; 3x2' Lugano. Tiri: 25-25 (7-5, 7-6, 8-11, 3-3). Timeout: 55' Lugano.

 

National League - 45ma giornata: Berna-Zugo 2-1, Friborgo-Rapperswil 5-3, Losanna-Lugano 2-3 d.r.

Classifica di National League: 1. Zugo 43/82, 2. Davos 43/79, 3. Zurigo 44/76, 4. Ginevra-Servette 44/73, 5. Losanna 43/66, 6. Bienne 44/66, 7. Lugano 45/66, 8. Friborgo 43/61, 9. Berna 44/60, 10. Langnau 43/57, 11. Ambrì-Piotta 45/56, 12. Rapperswil 45/47.

 

Redazione | 14 feb 2020 22:26

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'