Accedi
Commenti

Il funerale di Kobe e Gianna Bryant è già stato celebrato

La moglie ha fatto sapere che però il 24 febbraio ci sarà una commemorazione pubblica

La cerimonia di Kobe e Gianna Bryant che, lo ricordiamo, sono morti in un incidente di elicottero il 26 gennaio – insieme ad altre 7 persone – è già stata celebrata in forma privata.

La moglie, Vanessa Bryant ha deciso di avere accanto solo i suoi cari per l’ultimo saluto al marito e alla figlia. La famiglia del campione di NBA ha fatto sapere sui social che si terrà una commemorazione pubblica lunedì 24 febbraio, "per celebrare la vita". Data particolarmente significativa perché unisce le maglie di Kobe e Gianna (2 e 24) e gli anni che Vanessa e Kobe hanno passato insieme

Sarà una giornata di enorme partecipazione popolare, visto e considerato che la famiglia ha dato il mandato di organizzazione ai Lakers e alla città di Los Angels. Sembrerebbe che la cerimonia è in programma qualche ora prima della partita tra Los Angeles Clippers e i Memphis Grizzlies. Tutti i biglietti per il funerale pubblico saranno numerati, ma non sono ancora note le modalità di consegna e di accesso allo stadio.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

#2, #24, #20 years as a Laker and the amount of years Kob and I were together

Un post condiviso da Vanessa Bryant (@vanessabryant) in data: 7 Feb 2020 alle ore 9:49 PST

MMINO | 12 feb 2020 07:24

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'