Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 4

Il Lugano torna al successo e Kapanen resta in sella

Lajunen e Chiesa aprono le danze nel secondo periodo, Chorney chiude i conti a porta vuota

Il Lugano ha interrotto la propria emmoragia di risultati, espugnando la BCF Arena di Friborgo. Una rete di Lajunen al 33'48'' ed il raddoppio di capitan Chiesa al 39'22', hanno definito il doppio vantaggio bianconero al termine del periodo centrale.

Nell'ultimo terzo, Zurkirchen ha negato a più riprese il gol del pareggio ai Burgundi, trafitti per la terza volta ed a gabbia sguarnita, da un rinvio di Chorney deviato con il guantone da Gunderson in fondo al sacco, a 23 secondi dal 60'.

Bianconeri, che salgono a quota 31 punti, portandosi ad una sola lunghezza (ma con due partite giocate in più rispetto ai Burgundi) dallo stesso Friborgo.

 

Tabellino

Friborgo-Lugano 1-3 (0-0 , 0-2, 1-1)

Reti: 33'48'' Lajunen (Suri) 0:1, 39'22'' Chiesa 0:2, 43'16'' Gunderson (Desharnais) 1:2, 59'37'' Chorney (Friborgo drnza portiere) 1:3.

Lugano: Zurkirchen; Postma, Chorney; Chiesa, Riva; Löffel, Vauclair; Jecker; Bürgler, Lajunen, Klasen; Fazzini, Sannitz, Bertaggia; Lammer, Romanenghi, Suri; Zangger, Haussener, Jörg; Walker.

Note: BCF Arena. 5.701 spettatori. Arbitri: Tscherrig, Fluri; Kaderli; Steenstra. Penalità: 2x2' Fribrogo; 3x2' Lugano. Timeout: 58'20'' Friborgo. Dal 58'20'' al 59'37'' Friborgo senza portiere.

 

National League - recuperi della 2.a e della 18ma giornata: Davos-Langnau 5-3, Friborgo-Lugano 1-3.

Classifica di National League: 1. Zurigo 25/49, 2. Bienne 26/46, 3. Davos 22/45, 4. Ginevra 26/43, 5. Losanna 25/41, 6. Zugo 23/40, 7. Langnau 24/33, 8. Friborgo 24/32, 9. Lugano 26/31, 10. Berna 25/29, 11. Rapperswil 25/28, 12. Ambrì-Piotta 25/27.

Redazione | 3 dic 2019 21:50

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'