Accedi
Commenti 1

Ambrì sconfitto di nuovo dal Bienne

I leventinesi battuti per 5-3 e ora sono a un passo dall'eliminazione

Nulla da fare per l'Ambrì. Anche in gara 3 i leventinesi non ce l'hanno fatta a superare il Bienne, che si è imposto per 5-3 alla Tissot Arena. L'impresa si fa dunque sempre più ardua e l'eliminazione è a un passo per i leventinesi. 

La squadra di Cereda ha iniziato bene, portandosi in vantaggio a inizio partita, con Marco Müller in powerplay. Ma i bernesi hanno rifilato tre goal di fila, con Riat, Fuchs e Schmutz. In powerplay l'Ambrì è tornato in partita nel secondo tempo. Su un assist di Kubalik, Zwerger ha infilato Hiller. Il pareggio è arrivato nel terzo tempo con Fischer, ma è durato pochi minuti. I Seeländer si sono portati nuovamente in vantaggio con Fuchs in powerplay. A gabbia sguarnita Künzle ha infine rifilato il 5 a 3. 

 

Tabellino

Bienne-Ambrì (5-3) (2-1, 1-1, 2-0)

Reti: 2'40'' M.Mueller (Kubalik) 0-1; 12'00' Riat (D.Diem, Kuenzle) 1-1; 15'59 Fuchs (Salmela, Brunner) 2-1; 23'25'' J.Schmutz (Huegli) 3-1; 27'44 Zwerger (Kubalik, Hofer) 3-2; 45'25'' J.Fischer (Mazzolini) 3-3; 48'03'' Fuchs (Salmela) 4-3; 59'57 Kuenzle a porta sguarnita 5-3. 

Ambrì: Conz; Ngoy, Plastino; Guerra, Fischer; Dotti, Fora; Jelovac. Hoferm Novotny, D'Agostini; Kubalik, Müller, Zwerger; Bianchi, Kostner, Trisconi; Lauper, Goi, Incir; Mazzolini.

Note: Tissot Arena 6'521 spettatori

Arbitri: Didier Massy, Stefan Eichmann, Roman Kaderli, Dominik Altmann

 

 

 

Redazione | 14 mar 2019 22:27

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'