Accedi
Commenti

La Nati torna ad allenarsi a Lugano

Gli uomini di Petkovic saranno a Cornaredo dal 12 al 16 novembre per preparare la gara contro il Belgio. Prevista anche amichevole contro il Qatar

La Nazionale svizzera di calcio ha deciso di tornare ad allenarsi allo Stadio di Cornaredo - dal 12 al 16 novembre - per preparare la gara di European Cup contro il Belgio prevista a Lucerna domenica 18
novembre. Una partita amichevole aperta al pubblico fra la Nati e la squadra del Qatar è prevista mercoledì 14 novembre alle 19.

"La scelta di Lugano per il nuovo campo di allenamento" si legge in una nota della città, "è stata fatta alla luce dei riscontri positivi in termini di accoglienza alberghiera e di strutture sportive messe a disposizione per il campo dei Mondiali di Russia 2018".

Come già avvenuto durante il ritiro del maggio scorso, a Cornaredo sono previsti allenamenti a porte aperte (non sarà necessario richiedere biglietti, l'accesso diretto alla tribuna Monte Brè).

Il programma degli allenamenti aperti al pubblico previsti sul campo B2 è il seguente:

lunedì 12 novembre dalle 17.00 alle 18.30
giovedì 15 novembre dalle 11.30 alle 13.00

Il 14 novembre, giorno della partita amichevole, i P&R Termica e Cornaredo Sud saranno chiusi per questioni logistiche, mentre lo sterrato della Gerra sarà chiuso per l’arrivo del Circo Knie. Gli utenti potranno far capo al P&R Mantegazza in zona Resega e ai parcheggi delle scuole professionali di Trevano.

Redazione | 8 nov 2018 15:51

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'