Accedi
Commenti 49

Adiós Abascal

Il presidente Angelo Renzetti ha esonerato il tecnico andaluso. Arriva Celestini?

Tanto tuonò che alla fine piovve. Il presidente del Lugano Angelo Renzetti ha esonerato il tecnico Guillermo Abascal.

La notizia era nell’aria da diverso tempo e le quotazioni del giovane tecnico andaluso sono rapidamente crollate nella giornata di ieri, nonostante il 2:2 ottenuto in rimonta sul Basilea. A fine partita il presidente gli aveva praticamente dato il benservito in diretta nazionale definendolo arrogante e criticando la mancanza di gioco dei bianconeri che, a suo dire, avevano ottenuto il pareggio dopo aver smesso di seguire le sue idee di ‘calcio champagne’. Il tutto dopo l’ormai celebre comparsata in panchina a inizio match.

Il nome più caldo per il post Abascal è quello dell’ex Nazionale Fabio Celestini.

Di seguito il comunicato del FC Lugano:

L’FC Lugano comunica che in data odierna l’allenatore Guillermo Abascal è stato sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra. Il tecnico andaluso ha guidato i bianconeri per 17 partite di Raiffeisen Super League (collezionando 5 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte) e 2 di Helvetia Coppa Svizzera.

Allo stesso tempo la società comunica che il nome di chi prenderà la guida tecnica dei bianconeri verrà annunciato nelle prossime ore.

 

QUESTA SERA DALLE 20:30 A FUORIGIOCO TUTTE LE NEWS SUL FUTURO DELLA PANCHINA BIANCONERA!

Redazione | 1 ott 2018 15:42

Articoli suggeriti
L'ex nazionale rossocrociato giungerà domani a Cornaredo e sarà presentato alla stampa mercoledì pomeriggio
Da quando è in carica, sulla panchina bianconera si sono succeduti 13 tecnici in 8 anni. Non tutti sono stati cacciati...
La sfuriata del presidente non è passata inosservata Oltralpe. Il Blick: "Nega pure la stretta di mano ad Abascal"
Non usa mezzi termini Renzetti al termine della partita contro il Basilea. Tra i nomi degli eventuali sostituti ci sono quelli di Celestini, Sforza, Tami e Jacobacci
Covilo pedina fondamentale, Da Costa provvidenziale, Yao il peggiore in campo
Dopo un primo tempo deludente, i bianconeri si riscattano nella ripresa rimontando due reti al Basilea
Angelo Renzetti scende in panchina dopo 10 minuti nella sfida con il Basilea sbottando contro i giocatori
Mister Abascal si affida al fantasista ticinese per la delicata sfida casalinga con il Basilea. Si rivede Francesco Russo
Abascal si assume comunque tutte le responsabilità per la débâcle della Maladière
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'